Campagna elettorale abusiva? Denuncia anche tu, scarica il modulo.

Nei nostri Comuni in questo periodo di campagna elettorale, avrete sicuramente notato oltre ai soliti manifesti abusivi che imbrattano i muri, anche tutta una serie di striscioni sui palazzi, sulle mura, sui cavalcavia, sappiate che anche quelli sono illegali.

Secondo la legge quegli striscioni come anche i manifesti, non ci possono essere, non sono consentiti, nemmeno fuori le sedi dei partiti, dove può essere mantenuta solo l’insegna, lo dice la legge, i manifesti sono consentiti solo negli appositi spazi che mette a disposizione il Comune.

Dal 30° giorno antecedente quello della votazione, e quindi da 24 maggiosono vietati:
– il lancio o getto di volantini in luogo pubblico o aperto al pubblico;
– la propaganda elettorale luminosa o figurativa, a carattere fisso in luogo
pubblico, escluse le insegne delle sedi dei partiti;
– la propaganda luminosa mobile.
Dal medesimo giorno possono tenersi riunioni elettorali senza l’obbligo di
preavviso al Questore.

Per questo motivo   pretendiamo il rispetto delle regole. Durante le scorse elezioni come movimento 5 stelle abbiamo fatto  segnalazioni telefoniche ai Vigili urbani, ma questa volta ogni segnalazione sarà  scritta, e la invieremo a mezzo PEC  anche alla Prefettura di Caserta, per questi motivi :

1) Pretendiamo l’applicazione delle leggi, che sanzionano con multe anche molto salate chi non rispetta le regole e autorizza i Comuni a far pagare loro i costi della rimozione

2) Se i rappresentanti dei partiti/liste firmano un accordo in Prefettura, questo va letto (se ci riescono) e va rispettato

3) Basta abusi, basta assistere passivamente e vedere la  città imbrattata da questi abusivi di professione!

Abbiamo predisposto un modulo che condividiamo  con voi per inviare le segnalazioni,  è un modulo sempre pre compilato, dove una volta scaricato dovrete inserire i vs  dati  oltre ad inserire eventuali foto, e la via precisa di dove avete riscontrato le irregolarità. Potete scaricarlo  per vedere le parti che vanno riempite telefonate successivamente per sapere se la vostra segnalazione è andata a buon fine.

FONTE

QUI sotto puoi scaricare il modulo da utilizzare

Autore dell'articolo: digrazia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *