Scissioni e bufere. 10 anni che il MoVimento resiste alle invenzioni di alcuni media

Anche oggi leggiamo, su alcuni organi di stampa, di fronde, scissioni, rivolte spaccature e affini, nel MoVimento 5 Stelle, e dei gruppi che non seguirebbero più il Capo Politico.

Oltre ad essere tutte ricostruzioni prive di fondamento, c’è da notare il fatto che, da quando è nato, che danno il MoVimento per morto. Questo è giornalismo spazzatura, che non fa onore alla categoria.

Vogliono provare a dividerci e cercano di farlo in tutti i modi. Diamo fastidio perchè non siamo mai stati organici al sistema, perchè siamo contro la corruzione e dalla parte dei cittadini.

Il MoVimento 5 Stelle non si farà scalfire da questo attacco mediatico, ma continuerà compatto a lavorare dalla parte giusta del Paese, per la gente onesta che si spacca la schiena e contro i grandi evasori che frodano il fisco e contro tutti i disonesti, compresi coloro che provano a fermarci scrivendo falsità.

Autore dell'articolo: digrazia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *