Fondo nuove competenze

Finalmente è entrato in vigore il Fondo nuove competenze, una misura voluta dal Ministro Nunzia Catalfo e dal Movimento 5 Stelle tutto, che dà la possibilità a tutte le imprese di rimodulare l’orario di lavoro dei propri dipendenti e di destinare parte di esso alla formazione, senza alcun costo per l’azienda né riduzione dello stipendio per i lavoratori!
Il Fondo è accessibile a tutte le imprese senza vincolo di dimensione o di tipologia di settore di appartenenza, l’unica cosa da fare per accedere è stipulare un accordo collettivo di rimodulazione dell’orario di lavoro e presentare progetti formativi.
Entro il 31 Dicembre sarà possibile usufruire della prima parte dello stanziamento, 230 milioni, mentre nel 2021 sarà fruibile la seconda parte, 500 milioni.
Puntiamo sulla formazione per far #Ripartire l’Italia!

Autore dell'articolo: Maria Grazia Maggio